9767 ingressi possono bastare per cancellare qualsiasi dubbio sull’importanza e sull’inderogabilità in futuro del SiFerr, che di diritto è entrato nel calendario delle fiere più importanti del settore della Ferramenta in Italia e che ci resterà per molto tempo. Il successo di questa seconda edizione ha decretato ufficialmente la Fiera internazionale della Ferramenta come unico evento di riferimento per tutto il settore in ambito nazionale, a testimoniarlo innanzitutto la qualità e la professionalità degli stand: aziende prestigiose sono tornate ad allestire il proprio spazio curandolo nei minimi particolari, dai contenuti di spessore alle immagini di grande attrazione per i visitatori. Non solo pre-allestiti dunque nei tre padiglioni, dove è andato in scena lo spettacolo dei negozi di ferramenta: 3511 punti vendita preparati e competenti hanno riempito gli stand riconfermando ancora una volta la supremazia del canale tradizionale del Sud rispetto al Nord.  Insomma “Sud-Nord 1-0”!

Ripetere un successo è sempre difficile, complicato, impegnativo, ma i numeri di quest’anno parlano di una crescita inconfutabile: 170 aziende espositrici che hanno fatto a gara fino all’ultimo per non mancare a questo appuntamento, quasi 10 mila presenze, 80 grossisti e 3511 negozi di ferramenta, un numero mai raggiunto in nessun altro evento, protagonisti assoluti di questa fiera che ha riportato al centro del mercato la piazza del Sud e di Napoli, strategica in termini di affari e business per tutto il settore della ferramenta.

CATALOGO ESPOSITORI 2018

MAIN SPONSOR

PARTNER

MEDIA PARTNER

GALLERY 2018